Rinnovo per i familiari dei lavoratori iscritti al Fondo Sanilog

 


Pubblicata la Circolare del Fondo Sanilog relativa al rinnovo o nuova adesione della copertura di assistenza sanitaria integrativa per i familiari dei lavoratori iscritti.

Il fondo informa che a partire dal 27 settembre fino al 3 dicembre 2021 sarà possibile rinnovare la copertura di assistenza sanitaria integrativa per l’anno 2022 al nucleo familiare già iscritto nel 2021 ovvero procedere ad una prima iscrizione del nucleo familiare per l’anno 2022 (decorrenza della copertura dal 1° gennaio 2022).
Per il nucleo familiare già iscritto nell’anno 2021, si ricorda che è necessario procedere esplicitamente al rinnovo della copertura per l’anno 2022 collegandosi all’interno della propria Area riservata del sito www.sanilog.info.
In assenza di rinnovo la polizza scadrà automaticamente il 31/12/2021; si ricorda a tal proposito che, qualora l’iscritto decida di non rinnovare l’iscrizione del proprio nucleo familiare per il 2022, potrà procedere ad una nuova inclusione in copertura soltanto per un’ulteriore volta e dopo che siano passati almeno due anni dalla data di uscita dalla copertura.
Diversamente, l’iscritto che si accinge per la prima volta ad attivare la copertura di assistenza sanitaria per il proprio nucleo familiare può farlo da lunedì 27 settembre fino a venerdì 03 dicembre 2021. Si ricorda che l’iscrizione è volontaria e può essere attivata dal dipendente che risulti correttamente iscritto al Fondo alla data del 27 settembre 2021; si ricorda altresì che l’iscrizione deve riguardare obbligatoriamente l’intero nucleo familiare ad eccezione di familiari già coperti da altro Fondo/Ente di Assistenza sanitaria integrativa. La copertura, anche in questo caso, decorrerà dal 1° gennaio 2022.
Il contributo annuo per l’assistenza sanitaria integrativa del nucleo familiare – sia per un rinnovo copertura che per una nuova iscrizione – deve essere versato per intero dall’iscritto entro il 03 dicembre 2021 ed è pari a:
– € 145 per coniuge / convivente “more uxorio”;
– € 125 per ciascun figlio.
Il contributo annuo dovrà essere pagato tramite il bollettino Mav generato a conclusione della conferma del nucleo familiare presso:
– un ufficio postale/ qualunque sportello bancario;
– on line attraverso il proprio remote banking.
I familiari dei dipendenti per i quali sarà effettuata l’iscrizione beneficeranno delle prestazioni sanitarie integrative dal 1° gennaio 2022 fino al 31 dicembre 2022; a tale data la polizza scadrà automaticamente a meno che il lavoratore non proceda esplicitamente al rinnovo della polizza per l’anno 2023 con le tempistiche e le modalità che saranno comunicate dal Fondo.
Si ricorda che sono considerati familiari del lavoratore iscritto:
– coniuge;
– convivente “more uxorio”;
– figli conviventi fiscalmente e non fiscalmente a carico.
L’attestazione del nucleo familiare è comprovata dal certificato di stato di famiglia ovvero da una autocertificazione da sottoscrivere durante la compilazione delle schede anagrafiche componenti il nucleo